Concept

ThetaHome© è il primo sistema integrato di Architettura e Coaching al servizio del tuo cambiamento.

Si propone come innovativo sistema di riorganizzazione, personalizzazione e armonizzazione degli ambienti domestici nel quale l’unione di due competenze professionali diverse, ma complementari, agiscono in sinergia per offrire una creativa ed efficace visione sul mondo degli interni.

Non è facilmente immaginabile quanto gli ambienti in cui viviamo possano influire, in senso positivo o negativo, sui nostri stati d’animo, sulle abitudini quotidiane e sulle relazioni e di quanto i cambiamenti che ci si trova ad affrontare nella vita possano coinvolgere anche le case in cui abitiamo. Che sia per scelta o per necessità, qualsiasi cambiamento può essere fonte di grandi fatiche o stress. Se non affrontato in maniera organizzata e consapevole potrebbe andare ad influire negativamente sulle nostre abitudini di vita e sulle nostre aspirazioni più belle.

Abbiamo creato ThetaHome© perchè vogliamo che la tua casa sia di supporto, e non di ostacolo, alla tua vita emozionale, relazionale e affettiva e ti permetta di esprimerti autenticamente e felicemente attraverso i tuoi luoghi.

A differenza di altri servizi di architettura e interior design ti offriamo un sistema in grado di rispondere non solo alle esigenze più tecniche di adattamento e di trasformazione della tua casa, ma anche a quelle più profonde di sintonia fra il tuo essere e i tuoi spazi. Accingendosi a modificare la propria casa può infatti sorgere spesso il timore di mettere se stessi nelle mani di un architetto che, generalmente, tende a portare nel lavoro le proprie esperienze o lo stile personale. Il rischio è di spendere denaro ritrovandosi insoddisfatti e poco ascoltati o rappresentati nel proprio modo di essere. Con noi scoprirai che la casa può essere un mezzo semplice e piacevole per conoscere in maniera più profonda se stessi e le proprie aspirazioni dando avvio al miglioramento.

Small house in a cockle-shell with feets on a white background“La nostra identità è legata indissolubilmente ai luoghi in cui viviamo e si modifica con essi” (A. De Botton)